< Torna all'elenco    

 

   
 
13/05/2019 ZF
 

ZF intenzionata ad acquisire un’azienda specialista nel software per la rilevazione degli occupanti di un veicolo

  • ZF ha in programma l’acquisizione del 90% delle quote di Simi Reality Motion Systems
  • Specialista nei sistemi 3D basati su immagini per la registrazione e l’analisi dei movimenti umani
  • Oltre 25 anni d’esperienza negli sport ad elevate prestazioni e nella medicina
  • La rilevazione degli occupanti è un elemento chiave per consentire la sicurezza integrata e la guida autonoma

Friedrichshafen/Unterschleißheim (Germania), 13 maggio 2019. ZF ha intenzione di espandere la propria rete di collaborazioni e investimenti acquisendo il 90% delle quote di Simi Reality Motion Systems GmbH. La società e i suoi 35 dipendenti hanno un’esperienza ultradecennale nei sistemi 3D basati su immagini, destinati alla registrazione e all’analisi dei movimenti umani. Tale conoscenza si dimostra di gran valore nello sviluppo di sistemi per la rilevazione degli occupanti. Nella guida autonoma, questi sistemi rappresentano un elemento fondamentale per la sicurezza integrata.

Lo sviluppo di nuovi concept per gli interni, nella guida altamente automatizzata o autonoma, prevede possibili nuove posizioni di seduta dato che il guidatore può, parzialmente o totalmente, delegare al veicolo il compito di guidare. Per rilassarsi durante un viaggio, ad esempio, nei futuri veicoli l’occupante potrà arretrare il sedile o inclinarlo maggiormente, rispetto a quanto consentano oggi le attuali configurazioni veicolari. Per la protezione dell’occupante, in queste posizioni non tradizionali di seduta, i sistemi veicolari devono essere consapevoli delle sue dimensioni, collocazione e posizione.

Per la sicurezza futura dell’occupante di un veicolo, un ruolo chiave sarà giocato dai sistemi ad alta efficienza per la rilevazione dell’occupante,” spiega Norbert Kagerer, head of Integrated Safety at ZF. “Questa è proprio l’area in cui vorremmo diventare più forti grazie all’investimento in Simi Reality Motion Systems, nell’ottica di offrire da un’unica fonte sistemi per la sicurezza integrata.” 

L’investimento di ZF in Simi aumenterà le competenze che l’azienda già possiede nei sistemi per la sicurezza degli occupanti, in cui rientrano cinture, airbag e volanti. Considerati anche i sistemi di sensori per la rilevazione ambientale e degli interni, con relativi software, ZF rappresenta il fornitore nella tecnologia automotive legata alla sicurezza a più ampio respiro del mercato.

Negli ultimi decenni ci siamo fatti un nome come fornitori di prim’ordine di software 3D basati su immagini e destinati all’analisi dei movimenti umani e del comportamenti,” afferma Andreas Ruß, fondatore e direttore generale di Simi Reality Motion Systems GmbH. “Le nostre attuali competenze nascono dall’esperienza acquisita in aree quali quelle degli sport ad elevate prestazioni e la medicina. L’investimento da parte di ZF ci consentirà di portare più efficacemente questa conoscenza nell’industria automotive, e di poter beneficiare più rapidamente delle opportunità di crescita.” A seguito dell’acquisizione da parte di ZF, Andreas Ruß passerà la responsabilità dell’azienda ai suoi due figli, Philipp e Pascal.

Simi Reality Motion Systems è stata fondata nel 1992 a Unterschleißheim, vicino a Monaco, e impiega attualmente circa 35 dipendenti, la maggior parte dei quali coinvolta nello sviluppo software. Oggi, sono oltre 1.000 i sistemi Simi installati a livello globale.



COMPILA LA SCHEDA E RICEVERAI LA DOCUMENTAZIONE DI QUESTO COMUNICATO
   
Nome:
Cognome:
Testata\Editore:
Email:
 
 
 

 

 
COM&MEDIA S.r.l.
Viale Monte Nero, 51 - 20135 - Milano
T. 02 45 40 95 62
F. 02 81 32 485
uffstampa@comemedia.it
Registrati per ricevere
i nostri comunicati stampa