< Torna all'elenco    

 

   
 
06/11/2017 ZF
 

ZF lancia il primo freno di stazionamento elettrico per l’heavy-duty sul modello F-150 di Ford Motor Company 

  • Primo lancio sul mercato nordamericano di un sistema frenante di stazionamento elettrico per autocarri leggeri di grandi dimensioni
  • Potenziale riduzione dei consumi di carburante, diminuzione degli ingombri all'interno dell'abitacolo, possibilità di integrazione con altri sistemi per il raggiungimento di funzionalità avanzate
  • Diffusione della tecnologia EPB sul mercato degli autocarri leggeri di grandi dimensioni, dei furgoni e dei SUV

Atlanta (Georgia, Stati Uniti), 6 novembre 2017. Con l'introduzione del primissimo freno di stazionamento elettrico (EPB) per l’heavy-duty sul modello Ford F-150 del 2018, ZF e Ford Motor Company hanno trasferito nel mercato degli autocarri leggeri di grandi dimensioni i vantaggi di questo sistema frenante, quali risparmio di carburante, maggior compattezza e diverse altre funzionalità.

"Il freno di stazionamento elettrico è una tecnologia estremamente versatile, ideale per gli autocarri leggeri di grandi dimensioni," ha dichiarato Manfred Meyer, Senior Vice President Global Braking at ZF. "Rispetto ai tradizionali freni di stazionamento a tamburo, ad esempio, l'impiego di questa tecnologia può consentire una riduzione di peso fino a oltre 9kg, su furgoni, autocarri di grandi dimensioni e SUV. In questo modo, si può ridurre sia il consumo di carburante sia la quantità di emissioni di CO2 e, eliminando il pedale o la leva del freno di stazionamento, lo spazio a disposizione all'interno dell'abitacolo aumenta e il freno può essere attivato premendo semplicemente un pulsante." 

Il freno di stazionamento elettrico offre considerevoli e potenziali vantaggi per la sicurezza e può contribuire alle funzioni automatizzate di assistenza al conducente," continua Meyer. "Il sistema EPB può agire congiuntamente al controllo elettronico della stabilità per aiutare a frenare in caso di frenata di emergenza, oppure può ridurre l'affaticamento del conducente in caso di traffico intenso, mantenendo il veicolo fermo quando necessario e in moto quando la situazione stradale lo permette in sicurezza.

Nel 2001, ZF ha creato tramite TRW il pionieristico freno di stazionamento elettrico per i veicoli leggeri; oggi è il leader mondiale di questa tecnologia con oltre 100 milioni di unità installate su autovetture, autocarri leggeri, furgoni e SUV in circolazione sulle strade di tutto il mondo. Il freno di stazionamento elettrico opera come un tradizionale freno idraulico in caso di normale frenata e come freno elettrico per la frenata di stazionamento e di emergenza. 



COMPILA LA SCHEDA E RICEVERAI LA DOCUMENTAZIONE DI QUESTO COMUNICATO
   
Nome:
Cognome:
Testata\Editore:
Email:
 
 
 

 

 
COM&MEDIA S.r.l.
Viale Caldara, 43 - 20122 - Milano
T. 02 45 40 95 62
F. 02 81 32 485
uffstampa@comemedia.it
Registrati per ricevere
i nostri comunicati stampa