< Torna all'elenco    

 

   
 
12/09/2017 ZF
 

ZF e il gruppo internet cinese Baidu si accordano su una collaborazione strategica

  • La partnership mira allo sviluppo di soluzioni tecniche su larga scala per la guida autonoma in Cina
  • ZF contribuisce con ZF ProAI, il suo sistema di controllo per veicoli sviluppato insieme a Nvidia
  • Baidu mette a disposizione il proprio know-how nell'ambito dell’intelligenza artificiale, dei big data e dei pacchetti di servizi basati su cloud, oltre a fornire la tecnologia chiave sulla guida autonoma che include mappe ad alta definizione, etc. 

Francoforte sul Meno/Friedrichshafen, 12 Settembre 2017. ZF Friedrichshafen AG e il gruppo internet cinese Baidu hanno annunciato oggi una nuova collaborazione strategica. Le due aziende intendono collaborare negli ambiti della guida autonoma e della telematica, nonché dei servizi di mobilità per creare soluzioni tecniche su larga scala per la guida autonoma in Cina.

Con Baidu possiamo vantare un partner dall’eccezionale know-how nel campo dell’intelligenza artificiale, dei big data e dei pacchetti di servizi basati su cloud”, dichiara l'Amministratore Delegato di ZF, Dott. Stefan Sommer. “Si tratta di conoscenze fondamentali per le tecnologie necessarie alla guida autonoma. Grazie al nostro sistema di controllo per veicoli ZF ProAI, siamo in grado di fondere queste conoscenze con i dati provenienti dalla comunicazione Car-to-X e di offrire ai nostri clienti soluzioni di guida autonoma come unico fornitore”.

ZF e Baidu intendono far confluire il loro know-how specifico in questa nuova alleanza tecnologica e promuovere la conoscenza attraverso la condivisione delle tecnologie, contribuendo a sviluppare la guida autonoma e la telematica in Cina. Si prevede che sulla base della forte posizione di mercato delle due aziende emergeranno nuovi modelli di business per il mercato cinese.

Robin Wu, vice presidente di Baidu, aggiunge: “La popolarità della guida autonoma sta oggi affrontando problemi quali la riforma della struttura industriale e dell’innovazione tecnologica, etc. La cooperazione si dimostra quindi fondamentale per accelerare l’attuale utilizzo della guida autonoma e la commercializzazione di questo business.”

Dal 2013, Baidu ha investito in misura crescente in Ricerca e Sviluppo nell'ambito dei sistemi di guida autonoma. Ad aprile di quest'anno l'azienda ha lanciato il “Programma Apollo”, una piattaforma aperta, completa e sicura per aiutare i partner automotive e della guida autonoma affinché questi possano accelerare nella realizzazione di un proprio sistema esclusivo di guida autonoma basato su sistemi hardware e veicolari.



COMPILA LA SCHEDA E RICEVERAI LA DOCUMENTAZIONE DI QUESTO COMUNICATO
   
Nome:
Cognome:
Testata\Editore:
Email:
 
 
 

 

 
COM&MEDIA S.r.l.
Viale Caldara, 43 - 20122 - Milano
T. 02 45 40 95 62
F. 02 81 32 485
uffstampa@comemedia.it
Registrati per ricevere
i nostri comunicati stampa